Pianoforte Vendesi [Andrea Vitali]

€ 4,99 Pianoforte Vendesi

Ogni anno, a Bellano, la notte del 5 Gennaio, si rinnova un appuntamento imperdibile, la Pesa Vegia, una festa che affonda le sue origini nel lontano ‘600 e che si ripresenta ai suoi visitatori ogni anno  mantenendo immutate leggenda e magia.

E proprio nella notte del 5 Gennaio, Andrea Vitali ambienta un suggestivo e dolcissimo racconto, dal titolo Pianoforte Vendesi (2009).

…un abile ladruncolo, detto il pianista per le dita lunghe e affusolate, scende dal treno nella speranza di racimolare, nella confusione della festa, un discreto bottino.
Ma i suoi sogni rischiano di infrangersi contro la spessa coltre di nubi che promette neve. La gente penserà bene di starsene al calduccio e a lui non resta che attendere l’ultimo treno e tornarsene a mani vuote sui suoi passi.
Nell’attesa, girovagando per le gelide contrade del borgo a lago, viene attratto da un cartello che recita ‘Pianoforte Vendesi’.  La casa è disabitata, qualcosa di magico ed infinitamente nostalgico -come lo spirito di chi in quella festa gioì e che ora non c’è più- aleggia nell’aria gelida e il pianista decide di salire…cosa accadrà?

[05/01/2015]
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti) [3,50 su 5]
Loading...


Hai letto questo libro? Lascia il tuo parere !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook