Dracula [Bram Stoker]

GRATIS Dracula - Bram Stoker

Dracula (1897) è un romanzo scritto dall’irlandese Brad Stoker.

“L’uomo più fortunato che calpesta questa terra è chi trova … il vero amore”.

Scritto in forma di stralci di diari e di lettere, lo scrittore si ispira alla figura di Vlad III principe di Valecchia. Riprendendo il libro del vampiro Stoker realizza un romanzo dalle atmosfere cupe e oscure, in cui l’orrore e la minaccia assillano i protagonisti in un crescendo di emozioni che conducono alla scoperta dell’orrore rappresentato dal vampiro Dracula. Ma perché Dracula è un vampiro?

Il romanzo è ambientato a Costantinopoli nel 1462. I musulmani turchi verso l’Europa minacciavano il mondo cristiano. Vlad Tepes, cavaliere romeno, conosciuto con il nome di Draculea, arrivò dalla Transilvania per difendere la chiesa. Quando ritornò nella sua terra scoprì che la sua sposa Elisabeta si era suicidata per colpa dei turchi che per vendetta, le avevano dato la falsa notizia della morte dell’amato sposo. Alle parole del sacerdote Cesare, che sentenziò l’atto di suicidio di Elisabeta in una dannazione eterna, il cavaliere romeno rinnegò Dio e la chiesa e diventò un vampiro.

 

[16/01/2014]
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 voti) [3,75 su 5]
Loading...


Hai letto questo libro? Lascia il tuo parere !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook