Biglietto, Signorina [Andrea Vitali]

€ 6,99 biglietto signorina

Biglietto, signorina, apparso in una prima versione nel 2001 con il titolo L’aria del lago, è un romanzo riscritto, ampliato e pubblicato da Andrea Vitali  nell’ottobre 2014.

Stazione Ferroviria di Varenna, a poche miglia dall’arcinoto ai lettori di Vitali Bellano, primi anni del secondo dopoguerra. Una giovane straniera, Marta Bisovich, sorpresa dal capotreno sprovvista di biglietto e di denaro, viene fatta scendere dal convoglio e consegnata al capostazione della cittadina lariana. Così,  in un italiano stentato, la fanciulla dal fascino esotico, spiega all’impacciato Amilcare Mezzanotti di provenire da Milano e di aver scelto come destinazione Bellano. Sì proprio Bellano che, in quel periodo, ferve di novità ed aspettative. Sono infatti prossime le elezioni per il  nuovo sindaco e i vari partiti si preparano per l’attesissima sfida alle urne, non priva di intrighi e carte false. Candidata alla vittoria sembra essere la Democrazia Cristiana, forte del successo alle politiche della primavera 1948, nelle quali si era aggiudicata la maggioranza relativa dei voti e quella assoluta dei seggi…e poi, sullo sfondo di una provincia italiana che cerca di rialzarsi dalle rovine della Guerra, ecco gli immancabili personaggi che chi ama lo scrittore bellanese ha imparato a conoscere: la zitella, l’arrampicatrice sociale, il droghiere, il medico di paese, i carabinieri… e poi lei, la bella e bruna Marta desiderosa  di ricominciare una nuova vita sulle sponde del Lago di Como…ma anche pericolo numero uno per la carriera politica del candidato sindaco…

[28/12/2014]
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti) [4,50 su 5]
Loading...


Hai letto questo libro? Lascia il tuo parere !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook