Pape Satàn Aleppe. Cronache di una società liquida [Umberto Eco]

€ 9,99 Pape Satan ALeppe

E’ uscito  il 26 febbraio 2016, Pape Satàn Aleppe, l’ultima fatica di Umberto Eco.  Il libro contiene un buon numero di interventi geniali e satirici dello scrittore di recente scomparso,  pubblicati nella rubrica Le bustine di Minerva, sull’ultima pagina del settimanale l’Espresso, dal 2000 al 2016.

Cos’è la società liquida?  E’ la società contemporanea, una società in cui l’esperienza individuale e le relazioni sociali non hanno più radici sicure né continuità, una società in cui rapporti e situazioni sono instabili come i riflessi nell’acqua. Una società dominata dal caos e dalla disperazione dovuta alla perdita dell’identità, all’alienazione e alla solitudine paradossale in mezzo alla folla. Una società molto simile ad un girone dantesco, nella quale risuona il grido infernale Pape Satàn, pape Satàn aleppe (Dante, Inferno, VII, 1). Mai titolo fu più opportuno, Una richiesta d’aiuto? Un’esclamazione d’ira e di minaccia? Un accento di meraviglia e di dolore?

Pape Satàn Aleppe si presenta così come una sorta di testamento spirituale del compianto Umberto Eco: con le sue bustine egli infatti egli si adopera nell’insegnarci le nuovissime arti e le abilità indispensabili per sopravvivere alla moderna, inquietante, vita liquida.

 

 

 

 

[29/03/2016]
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti) [4,50 su 5]
Loading...


Hai letto questo libro? Lascia il tuo parere !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook