Maledetta Primavera [Paolo Cammilli]

€ 4,99 Maledetta Primavera

Maledetta primavera (2012) è il romanzo d’esordio del giovane scrittore fiorentino Paolo Cammilli.

Negli anonimi palazzi di Settimo Naviglio, piccolo paese dell’Hinterland milanese, vive un incredibile assortimento di tipi umani, le cui vite si intrecciano in una giostra di sentimenti e situazioni, dove ‘la grande assente’ sembra spesso essere la coscienza morale.

C’è l’improbabile storia d’ amore tra l’ex P.R. Montagner, inguaribile idealista, e la bella Carlotta, un po’ insolente e ben risoluta a risalire ogni gradino della scala sociale; un rapporto che avrebbe, forse, potuto funzionare, non fosse stato per la malvagia intrusione di Ginevra, figlia di un volto noto del piccolo schermo. Ci sono due  campioni sportivi ormai attempati, l’ex calciatore Boriani e l’ex orgoglio dello sci azzurro Barà, entrambi dal passato glorioso: i due, causa la loro faciloneria, finiranno in un grosso guaio. E poi c’e’ Simone. Nei suo assordanti silenzi è nascosta una terribile storia: la sua fidanzata è infatti stata brutalmente assassinata e, per lungo tempo, i sospetti sono ricaduti su di lui  ( al lettore attento non sfuggirà qui un velato riferimento a un piuttosto recente fatto di cronaca nera…).

E poi c’è…una finale: controverso se si vuole, ma assolutamente originale e, per così dire, memorabile.

[20/11/2013]
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti) [4,00 su 5]
Loading...


Hai letto questo libro? Lascia il tuo parere !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook