L’inverno del mondo [Ken Follet]

€ 6,99 L'inverno del mondo

L’inverno del mondo (2012) è il secondo capitolo della Triologia Century, preceduto dal primo volume La caduta dei giganti e seguito dal recentissimo I giorni dell’eternità.
Berlino, 1933, uno degli anni più oscuri della storia europea. L’anno delle prime leggi discriminatorie contro gli ebrei, della nascita della Gestapo, dei roghi dei libri. L’anno dell’ incendio del Reichstag e l’anno in cui il partito nazional-socialista diviene l’unico consentito. L’anno dell’inizio dell’Inverno del Mondo.

Carla von Ulrich, undici anni, figlia di Walter e Maud, non comprende perché la sua famiglia sia sul punto di essere dilaniata da insanabili tensioni. E  mentre suo  fratello, Erik, entra a far parte della gioventù hitleriana, ella continua a coltivare il progetto di diventare medico e il sogno di un amore impossibile. Nel bel mezzo di questi eventi preoccupanti e confusi, giungono in Germania Ethel, vecchia amica di Maud ed ex deputato del parlamento britannico, e suo figlio Lloyd Williams, studente di lingue moderne a Cambridge, ben deciso ad unirsi ad altri oppositori del nazismo per portare avanti il ‘folle’ piano di abbattere la dittatura.  Al complesso intreccio di vite e destini che scivolano verso la tragedia della Seconda Guerra Mondiale, si annoda la vicenda di Volodja Peskov, antinazista e  membro dell’Armata rossa, testimone di come anche sul fronte comunista non siano mancate violenze e brutalità.

Anno 1949. Nell’ anno del compimento del ‘sogno’ nucleare in Russia, dell’inizio della guerra fredda, della nascita di Ken Follett, il romanzo si conclude.

[26/09/2014]
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti) [4,00 su 5]
Loading...


Hai letto questo libro? Lascia il tuo parere !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook