Inseguendo un’ombra [Andrea Camilleri]

€ 9,99 Inseguendo un'ombra

Nel suo ultimo romanzo Inseguendo un’ombra (2014), Andrea Camilleri ‘lascia a riposo’ il mitico commissario Montalbano per raccontare una storia particolarissima.

Nella Sicilia cinquecentesca, terra d’incanti e d’incontro tra Oriente e Occidente, Samuel, giovanissimo ebreo dall’intelligenza e dalla cultura eclettica e straordinaria,  per volere degli imperscrutabili disegni del destino, si trova a chiedere asilo in un Convento Cappuccino. E proprio tra le mura del monastero avviene il primo cambio d’identità del protagonista che si converte alla fede cattolica adottando il nome di Guglielmo Raimondo Moncada, mentre il rabbino suo padre maledice per tre volte il figlio che l’ha tanto deluso.

Abbracciata la carriera ecclesiastica e divenuto un grande predicatore, cade però in disgrazia per un grave errore che resta avvolto nel mistero e si abissa nell’anonimato. Riapparirà tempo dopo, con il nuovo nome di Flavio Mitridate, nei panni di maestro di cabala e di lingue orientali dell’umanista e filosofo Pico della Mirandola, con il quale intreccia un rapporto ambiguo e oscuro. Della sua morte nulla si sa.  Dileguato nella notte dei secoli come  un’ombra inafferrabile, lasciando poche, affascinanti tracce da inseguire.

 

[01/04/2014]
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti) [4,50 su 5]
Loading...


Hai letto questo libro? Lascia il tuo parere !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook