Incarceron [Catherine Fisher]

€ 12,66 Incarceron

Incarceron (2103) è un romanzo distopico (vale a dire ambientato in un futuro caratterizzato da decadenza e imbarbarimento) della scrittrice gallese Catherine Fischer.

Incarceron è un carcere immateriale, pulsante di vita propria, dove una sinistra tecnologia futuristica è messa al servizio della violenza e della crudeltà. Vi sono rinchiusi i discendenti di quegli ‘uomini malvagi’ per i quali, anni prima, era stata progetta l’immensa, invisibile struttura. Tra gli altri sventurati, il diciassettenne Finn, sofferente di amnesia, vive nei suoi sogni un mondo diverso, fatto di acqua e di cieli trapunti di stelle, al quale, forse,  a dispetto di chi lo crede nato nel penitenziario, aveva appartenuto. In un carcere differente, ma non meno opprimente, trascorre le sue giornate la giovane Claudia, intraprendente figlia del custode di Incarceron, imprigionata  in un’ Era Passata dove ogni intrusione tecnologica finalizzata al progresso è proibita e dove l’attende uno squallido matrimonio combinato. Riusciranno i due ad incontrarsi ed abbattere le mura delle loro soffocanti prigioni per volare liberi verso il futuro e la vita autentica?

[02/11/2013]
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti) [3,00 su 5]
Loading...


Hai letto questo libro? Lascia il tuo parere !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook